Per una sfida epica come la Granfondo Stelvio Santini ci vuole una maglia speciale e quella dell’edizione 2021 sarà realizzata con due tessuti Polartec ottenuti dalla riconversione delle bottiglie in PET: il Polartec Power Dry recycled e il Polartec Delta recycled.

Ogni jersey corrisponderà a circa 5 bottiglie di plastica riciclate e sarà realizzata con tagli e colori diversi per uomo e per donna e confezionata in sacchetti compostabili. E per completare il look, Santini Cycling Wear realizzerà capi da ciclismo da abbinare e una mascherina, quest’ultima compresa nel pacco gara, realizzata con la grafica dell’edizione 2021.

LA GRAFICA
La maglia ufficiale della Granfondo Stelvio Santini 2021, sia in versione uomo che donna, è caratterizzata da un nuovo design realizzato in esclusiva dall’illustratrice bergamasca Elenia Beretta. Un volto di profilo dipinto con tratti decisi e colori contrastanti che vuole simboleggiare il ciclismo: l’occhio è una ruota di bicicletta, il sopracciglio una catena, l’asta dell’occhiale un manubrio, la bocca una sella e i capelli i tornati dello Stelvio che verranno scalati dal corridore che si avvicina risalendo dal collo. La grafica, che sarà protagonista anche del poster dell’edizione 2021, sarà riportata sulle maniche della maglia che, nella parte centrale, è in blu nautica con dettagli arancio nella versione maschile e in rosa fragola per quella femminile