Autunno ed inverno rappresentano la parte migliore dell’anno per lavorare sul potenziamento muscolare. Complice la fine della stagione della gare, e la concomitanza dell’arrivo del freddo (e del maltempo) che rischiano di limitare il numero di uscite settimanali, questi mesi rappresentano lo spazio di tempo ideale per svolgere quel tipo di lavoro per cui necessitiamo di altri mezzi al di fuori della bicicletta.

Nella fattispecie, per lavorare sul potenziamento muscolare e sul rapporto massa grassa/massa magra del nostro corpo, il luogo più adatto a questo scopo è la sala pesi in palestra.

Il lavoro di potenziamento ci permetterà di aumentare la forza (che poi andrà ad esprimersi in spinta sui pedali) senza aggiungere grandi quantità di massa, e quindi di peso, per poter migliorare così le prestazioni rispetto all’anno precedente.

Sarà quindi importante seguire i seguenti punti, per assicurarsi di svolgere un buon lavoro in questa ottica:

• Lavorare su tutti i gruppi muscolari presenti sulla gamba: in particolare, è fondamentale iniziare questo tipo di lavoro con un esercizio multiarticolare, che permetta quindi l’utilizzo di più muscoli in contemporanea e quindi un maggior carico utilizzato

• Lavorare sui singoli gruppi con esercizi di isolamento, fatti per colpire il muscolo obiettivo e farlo lavorare nel miglior modo possibile

• Il range di ripetizioni, per lo sviluppo della Forza, richiedeun maggior numero di serie (da 4 a 6) ed un minor numero di ripetizioni (da 3 a 6), in particolare per gli esercizi multiarticolari (per gli esercizi di isolamento si possono eseguire meno serie)

• I tempi di recupero tra una serie e l’altra devono essere abbondanti: dai due minuti (per gli esercizi di isolamento) sino a 3 minuti (per gli esercizi multiarticolari)

In questo modo, sarete più pronti che mai alla ripresa della nuova stagione, forti di una migliore capacità muscolare in grado di migliorare le vostre prestazioni.