Per cercare di rendere al meglio delle proprie possibilità, è fondamentale ciclizzare le diverse tipologie di stimolo allenante: sia dal punto di vista fisico, per garantire il recupero e lo sviluppo di tutte le diverse capacità richieste per il gesto sportivo, sia dal punto di vista prettamente mentale, per assecondare il desiderio di provare allenamenti differenti mantenendo sempre alto il livello di attenzione evitando di scadere nella routine.

A tal proposito, negli ultimi anni, tra gli sportivi di ogni disciplina si è diffuso l’utilizzo della tecnica di Interval Training (Allenamento ad intervalli), un particolare schema di allenamento che prevede di alternare diverse frazioni di allenamento a diverse intensità di sforzo.
L’Interval training prevede quindi una prima parte in cui l’atleta porta la sua prestazione fisica ad un certo livello di intensità, per poi svolgere una fase di recupero attivo (cioè proseguendo l’allenamento, ma abbassando l’intensità dello stesso) o passivo (cioè prendendosi una breve pausa per poi ricominciare alla stessa intensità della frazione precedente), e ripetere quindi ciclicamente questa alternanza.

L’Interval Training è quindi un tipo di allenamento aerobico, molto importante per sviluppare la capacità cardiovascolare e la velocità come valore massimo. Una sua variante molto interessante è costituita dall’High Intensity Interval Training (Allenamento ad intervalli ad alta intensità), più conosciuto come HIIT.

La particolarità di questa tipologia di allenamento risiede, appunto, nell’alta intensità richiesta dalla fase “attiva” del ciclo. Così facendo, grazie al raggiungimento di livelli di intensità molto elevati, sopra la soglia anaerobica  (ovvero il punto di passaggio dal metabolismo aerobico a quello anaerobico), si ottimizza l’attività cardiovascolare e si favorisce il consumo di grassi, fattore molto importante soprattutto nell’ottica della perfetta forma fisica richiesta agli atleti.

Soprattutto nei mesi invernali, per la possibilità di svolgerlo in ambienti chiusi con attrezzi per il fitness, sui rulli o con esercizi e corpo libero, è un’ottima alternativa al classico allenamento, per spezzare la routine e ottenere risultati e benefici difficilmente raggiungibili col classico metodo allenante. Una vera e propria arma in più per migliorare noi stessi ed i nostri risultati.

#otesports #otesportsitalia #hiit #intervaltraining