Ogni partecipante dovrà essere in possesso del certificato di idoneità̀ medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico; i partecipanti di residenza straniera dovranno essere in possesso certificato di idoneità redatto secondo il modello E – Health Certificate.

Per ogni partecipante, sia di residenza italiana che di residenza straniera, il certificato di idoneità alla partecipazione dovrà avere data di scadenza non precedente al giorno di gara. Il controllo del possesso di adeguato certificato medico sarà̀ effettuato tramite il servizio DataHealth; pertanto, sia per i partecipanti di residenza italiana che di residenza straniera, è necessario che il certificato medico previsto dal presente regolamento sia stato preso in carico e validato, tramite il servizio DataHealth (www.datahealth.it), entro il giorno 15 maggio 2019.

Gli iscritti che non dovessero procedere, tramite il servizio DataHealth, alla verifica del possesso di adeguato certificato medico saranno tenuti a produrre valida copia del proprio certificato direttamente presso la sede di gara; tale alternativa comporterà procedure meno semplificate e lunghe code per la verifica dei requisiti per la partecipazione.  Si ricorda che non è sufficiente il semplice possesso della tessera sportiva.