Lunedì 22 ottobre 2018 è il giorno di apertura delle iscrizioni all’edizione 2019 della Granfondo Stelvio Santini!

Fino a fine 2018 verranno proposti 1.500 pettorali al prezzo agevolato di 60 Euro. Dal primo gennaio 2019 alla chiusura delle iscrizioni, il prezzo per garantirsi un pettorale aumenterà gradualmente.

Per la prossima edizione è stato ribadito l’obbligo di vestire la maglia Santini presente nel pacco di gara e novità di quest’anno è la presenza di una maglia specificatamente dedicata alle donne, con taglio e colori femminili.

Domenica 2 giugno c’è un appuntamento fisso nel calendario con le temibili salite del Mortirolo e dello Stelvio capaci di rievocare le sfide dei grandi campioni del ciclismo.

Le date da non perdere

Apertura iscrizioni Lunedì 22 ottobre e, fino alla fine dell’anno, potranno essere acquistati 1.500 posti al prezzo di 60,00 Euro.

Dal 1 gennaio 2019 fino al 28 febbraio 2019 la tassa di inscrizione salirà a 70,00 Euro con 1.000 posti a disposizione.

Nei mesi di marzo e aprile saranno 500 i posti acquistabili al prezzo di 80,00 Euro.

Infine, dal 1 al 15 maggio 2019, saranno messi a disposizione solamente 200 pettorali al prezzo di 200,00 Euro.

«Con questa modalità di iscrizione desideriamo premiare gli affezionati alla manifestazione ovvero tutti coloro che segnano la data in calendario già dalla precedente edizione e ogni anno sono entusiasti di conquistare lo Stelvio» Monica Santini, CEO di Santini Cycling Wear

Un pacco gara esclusivo

Partecipare alla Granfondo Stelvio Santini è motivo di vanto e orgoglio, per questo nel momento dell’iscrizione gli atleti si aggiudicheranno anche la maglia ufficiale della manifestazione firmata Santini Cycling Wear che verrà poi consegnata con il pacco gara. L’organizzazione ribadisce l’obbligo di indossare la maglia di gara, affidando ai volontari il compito di controllare questo elemento alla partenza prima dello start. «Il colpo d’occhio che regalano gli atleti che gareggiano con la stessa maglia è qualcosa di veramente unico. E’ uno degli elementi a cui teniamo particolarmente perché permette ai partecipanti di essere totalmente coinvolti nella manifestazione e consente agli organizzatori di riconoscere i corridori in gara» Paola Santini, Marketing Manager di Santini Cycling Wear

Tutti coloro che taglieranno il traguardo in cima allo Stelvio riceveranno l’esclusivo cappellino con la scritta “finisher”!

Alla conquista dei tracciati

Confermati anche per l’anno prossimo i tre percorsi di gara: il tracciato lungo da oltre 4.000 metri di dislivello e 151 chilometri, il percorso medio da 138 chilometri e il percorso corto da 60 chilometri nel quale saranno 2.000 i metri di dislivello.

L’edizione 2019 vedrà confermata la modalità per le classifiche finali. Una, divisa per i tre percorsi, che somma il tempo impiegato nelle cronoscalate per ogni percorso e premia con la maglia a pois il King e la Queen of the Mountain Granfondo Stelvio Santini i primi di ogni categoria. Un’altra classifica per i King e le Queen of the Mountain assoluti sulle singole salite (Teglio, Mortirolo e Stelvio). Verranno inoltre premiate anche la squadra con il maggior numero di iscritti e quella con più atleti all’arrivo. Non è prevista una classifica generale ma verranno solamente pubblicati, in ordine alfabetico, i tempi totali dalla partenza all’arrivo di tutti i finisher.